Awareness

Oggi è la giornata mondiale dell’autismo. Si sensibilizzano le persone sul problema.
Mi domando a parte i post sui blog, le fontanelle colorate, e il pietismo letto qua e là, cosa venga fatto di concreto a favore della ricerca, delle strutture che accolgono le persone affette da questa malattia ancora inspiegabile e a favore delle famiglie.
Mi fa tanto piacere che BISOGNA SPIEGARE alle persone di trattare questi bambini come normali, che hanno sentimenti, che vivono le stesse emozioni spesso amplificate, ma fatemi capire, se non ve lo dicevano gli sputavate in faccia perchè erano diversi?
Potrò sbagliarmi, non sono onniscente, ma non vedo raccolte fondi, sms a pagamento, non ho visto nulla. Se non, come sempre, tante belle sterili parole.
My two cents.

Written by:

Mamma, webmaster, grafica, drogata di motori e felide bastarda.

4 Comments

  1. 10 aprile 2013
    Reply

    Sei una grande Mamma.
    Chicca

  2. Milo
    23 maggio 2013
    Reply

    Per quello che può servire ho seguito questa indicazione di Bracconeri su twitter…. piccola cosa ma con grande cuore,,,
    Tanti auguri e buona vita a te e al tuo piccolo grande uomo…

    Grazieeeeee a chi lo farà ed anche a chi non lo farà twitter.com/FabriBracco64/…— Fabrizio Bracconeri (@FabriBracco64) 05 maggio 2013

  3. 27 giugno 2014
    Reply

    toc, toc…tutto bene?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *