Weird mind

Stanotte ti ho sognato. Il tuo era un viso sconosciuto, la tua pelle aveva un profumo mai sentito, la tua voce era qualcosa di diverso. Mi prendevi per mano e mi davi sicurezza. Non erano solo parole, i tuoi erano fatti, verità. Ci sorreggevamo, ci accompagnavamo verso un domani. E …