Le nonne

Questo post è frutto di esperienze esclusivamente personali e, soprattutto, non si riferisce a tutte le rappresentanti della categoria.

Fine del disclaimer

**************************

Quando si diventa nonne, si diventa totalmente rincoglionite, del tutto incapaci di condurre una vita nel normale rispetto delle persone.
Si rovinano i nipoti che, madri in probabile difficoltà di vita quotidiana, tentano di tirar su con un minimo di educazione.
Si tolgono tutte le basi esistenti nel rapporto madre figlio, perchè son tutte una marea di stronzate: solo le nonne in quanto esseri superiori, sono degne di impartire qualsiasi genere di vizio, portato all’ennesima potenza. Gli stessi vizi che una madre, obiettivamente e concretamente, non sarà mai in grado di proseguire senza rischiare un esaurimento nervoso.
Il bambino sarà sempre vestito troppo o troppo poco, se non con colori non abbinati, sarà sempre da cambiare, mangerà sempre male, avrà sempre dolori inenarrabili derivanti da comportamenti malsani della madre, quella b@aldracca zo@@ola che non lo sa tirar su.
Che non l’ha voluto lui di nascere, poverino, e guarda tu con che razza degenere di genitrice si è ritrovato.

Conclusioni:

1- Ho bisogno di starmene per i gran c@zzi miei senza interferenze nella crescita di mio figlio.

2- Non capisco come sia possibile che solo io sia una tal genere di madre di merd@ quando chi mi fa queste accuse lo è stato ben prima di me. E io son viva, vegeta e in carne.

Tags:
22 Comments

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi