Micia, scappa finchè puoi

ptruca1-3814193regStamattina  ci siamo svegliati tutti belli contenti ed allegri, ben prima del suono della sveglia. Siamo scesi e abbiamo fatto colazione. Mi son resa conto che c’era ancora tempo prima dell’orario di apertura del negozio, e ne ho approfittato per giocare un po’ con le mie belve. 

Da ieri sera Alexander aveva puntato una delle fantomatiche macchinine di Cars con la carica a molla, esattamente quella che vedete a sinistra. Mi sembrava carino insegnargli come funzionava, perciò mi sono armata di pazienza, mi son seduta per terra in mezzo a lui e a Chiara e gli ho mostrato esattamente dove e come si infilava la chiavettona con la molla per dare la carica alla macchinina, come si tirava, e come si metteva la macchina per farla “impennare” e farla correre.

Due o tre tentativi e Alexander ha imparato perfettamente a usare il gioco. Coredemamma ero tutta orgogliosa, mi son presa la mia tazzulella di caffè e mi sono goduta il piccolo genietto che mostrava alla sorella come giocare con lo sceriffo a molla. Certo, non è che adesso sia qui in negozio senza la minima preoccupazione… soprattutto quando ho visto che appena si era stufato di infilare la molla nel retro della macchinina dello sceriffo, ha preso la Witch tenendola ferma dal lato della coda…

Written by:

Mamma, webmaster, grafica, drogata di motori e felide bastarda.

5 Comments

  1. 22 dicembre 2008
    Reply

    ahahahaha!!!
    povera miciotta! :D

  2. fiumevolga
    22 dicembre 2008
    Reply

    e bravo il ns cucciolo :abbraccio:

  3. Hoshi
    22 dicembre 2008
    Reply

    Ops! :D

  4. Black Cat
    24 dicembre 2008
    Reply

    La micia sta bene, comunque :D

    Piuttosto, ieri sera ho letto dall’aifon i commenti e la piccola che guardava incuriosita me ne ha cancellato uno in calce a questo post. Chiedo scusa a chi lo avesse lasciato :(

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *