Mum

Stasera mio figlio mi ha sconvolta.
Stavamo giocando, prima che lo mettessi a letto per il suo consueto sonnone di 12/13 ore.
Gli rubavo il ciuccio, quando gli cadeva sul lettone, per mettermelo in bocca e fargli i versacci.
Lui mi gattonava velocemente contro, me lo afferrava, strappava dalle labbra e se lo infilava soddisfatto in bocca.
Gli ho fatto la faccina triste, con gli angoli delle labbra all’ingiù e lo sguardo da cucciolo impaurito.
Lui ha preso il ciuccio, se lo è tolto, me lo ha messo in bocca e ha sorriso.

E mi è venuto in mente quanto mia mamma ha sofferto per la perdita lenta e logorante di mia nonna.
E quanto ho sofferto io, nel calvario di mio padre.

Il rapporto filiale è quanto di più grande possa esserci.
Si arriva ad ogni privazione, pur di restituire qualcosa a chi ti dà la vita.

About Black Cat

Mamma, webmaster, grafica, drogata di motori e felide bastarda.

View all posts by Black Cat →

16 Comments on “Mum”

  1. bel post…. molto bello…..tenerissimo….
    certo alex marca male,….. se già adesso sifa infinocchiar ed auna donna… a 15 anni che succederà????
    però il post è tanto tenerosooooo…..

  2. gne gne gne…. io osno l’owner del blog e posso cancellarti…tu sei l’admin ma non puoi toccar el’owner… tiè… (ho elaborato un piano infallibile: faccio la faccia triste e indico la casseruola e alex si inforna da solo…)

  3. si il ciuccio? guarda che lo hanno capito tutti kosa stavi grattando in realta a Lord Alexander,, Aproffitando per di piu del sonno del povero Innocente^__^
    Komunque Lord Alexander non preokkuparti se la tua mamma Kattiva ti ruba la Skunka,,
    Lo Zio Sassone ha gia pronto per te un bel Biberon Thailandese ^___^ ..mischiato White Widow arrivata dritta dritta e solo per Lord Alexander con il Corriere da Amsterdam
    ( 5 anni consecutivi prima alla Cannabis Cup …mika noccioline )

  4. Scusate , signore mie,
    se ancora infastidisco:

    ma non vedete forse che per i blogs è tutto un cinguettare, un franfrignare esultante di :
    Oh che bella cosa che hai scritto,
    oh come sei bravo bud,
    oh come sei brava jenny,
    oh quanto mi piaci Sally,
    Ora essendo in cattive acque io mi propongo a pagamento quale claqueur, cioè battimanista,
    osannatore,
    lodatore,
    piaggiatore
    ed infine lacchè.
    E’ sempre stato un gran bel mestiere quello del lacchè.
    Io ambisco a diventarlo professionalmente,
    Il giornalismo, la politica, il bel mondo è pieno zeppo di lacchè.
    Fanno anche i sottosegretari, i ministri ed i viceministri.
    Perchè non potrei crearmi la professione di battimanista, lacchè?
    sui blogs del mondo?

  5. Bel post Blac Cat, sopratutto se si pensa al mondo ipocrita e superficiale nel quale si vive ora, anno 2004,mah.
    Cmq merito anche di Alex, tecnicamente dovremmo essere noi adulti a insegnare a lro bimbi, ma alla fine quello che ci danno loro è 10 volte di +, anche perchè essendo bimbi non conoscono l’invidia, l’ipocrisia , per loro è tutto bello, vero e normale, e se non ci fossero loro noi non ci ricorderemo + che nella vita ci son tante cose bella ma che diamo per scontate.
    Mitiko Alex.
    Miao miao

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *