Quando si invecchia, si torna bambini

Da quando per mio figlio compro quella cosa adorabile ed addictive che sono i calzini antiscivolo, ne sono diventata una fanatica dipendente anch’io.
Ne ho di tutti i tipi: con i gattini, con le zampe, con i cuoricini, a disegni astratti… non riesco a starne senza.
Al punto che ieri mattina, visto che con il freddo polare ho messo le calze di angora nere (molto cool), sono caduta dalle scale facendomi una mezza dozzina di scalini con le vertebre di mezza schiena che contavano la discesa.
Il risultato è che oggi sembro imbalsamata, o meglio, con una scopa di saggina infilata nel didietro.
Tutto è accaduto, ovviamente, sotto gli occhi del piccolo di casa: credevo gli vennisse l’asma da tanto rideva per sua madre, la quale, tapina, aveva i lacrimoni che gli scendevano copiosi.
Vabbè, aspettiamo che faccia effetto questo mirabolante cerotto antidolorifico e tirèm inanz. smily

2 Comments

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi